Progetti & Idee per l'Inclusione Sociale

Corso gratuito di Lingua e Cultura italiana per Migranti

[schema type="event" evtype="SocialEvent" url="http://www.novakoine.it/biougra" name="BIOUGRA NEL CUORE" description="Campagna di Raccolta Fondi a sostegno dei Centro di Bisogni Speciali di Biougra (Marocco)" sdate="2014-10-01" edate="2014-12-31" city="Marigliano" postalcode="80034" country="IT" ]
Share

Il Primo Corso gratuito di Lingua e Cultura italiana per Migranti (Ambito NA 12) si rivolge principalmente a stranieri non italofoni residenti nell’Ambito 12 e agli operatori che aspirino ad essere professionisti della didattica dell’italiano a stranieri.

L’ innovatività dell’idea progettuale consiste nel costituirsi come iniziativa che affronta alla base il bisogno di integrazione sociale, scegliendo di operare su un aspetto essenziale e di comprovata efficacia socio-integrativa, quale quello della competenza linguistica della lingua di arrivo, e finalizzandosi a ricoprire due ordini di necessità ad esso connesse:

  • Implementazione di un percorso formale per l’apprendimento 
  • Crescita professionale degli operatori responsabili della qualità dell’insegnamento e del servizio.

Le motivazioni che hanno spinto il gruppo informale a sviluppare questo progetto derivano dalle seguenti constatazioni:

  1. Mancanza di assistenza agli immigrati in termini di servizi facilitatori dell’integrazione, con conseguente esclusione sociale e/o sfruttamento degli stessi;
  2. Carenza di occasioni che favoriscano la professionalizzazione degli operatori di mediazione culturale e, in modo specifico, degli aspiranti docenti di Lingua Italiana come L2;
  3. Necessità di creare spazi ed opportunità di scambio interculturale che contribuiscano ad uno sviluppo territoriale che tenga conto delle frammentate e diversificate realtà dei cittadini;
  4. Volontà di tutti gli operatori di creare una nuova realtà di convivenza pacifica partendo dal primo strumento di socializzazione: la lingua.

Punti di forza dell’idea progettuale:

 

  •  La competenza linguistica è un riconosciuto fattore di inclusione sociale in qualsiasi ambito e situazione di vita improntata al confronto tra diversità in tutte le sue forme.

 

  • L’accrescimento della propria competenza linguistica costituisce la forma di empowerment individuale più direttamente collegata allo sviluppo di capacità relazionali delle persone in genere e degli stranieri non italofoni in particolare e costituisce l’avamposto per la formazione di forme civiche condivise al fine di una virtuosa convivenza.

Punti di forza dell’idea progettuale nel territorio dell’Ambito 12 e relativamente al Gruppo Informale:

  •  L’utenza potenziale raggiungibile del progetto è  presente ed è in costante aumento anche nell’Ambito 12 (Pomigliano d'Arco, Castello di Cisterna, Brusciano,Mariglianella,Marigliano, San Vitaliano)
  • L’accrescimento della competenza linguistica dei migranti non italofoni,considerata l’alta probabilità di occorrenza di contesti informali (segnatamente: luoghi di lavoro) nel vissuto quotidiano degli stessi ( i migranti in età da lavoro sono l’81,6% delle presenze regionali totali. Fonte: Dossier Caritas Migrantes 2011), risulta necessaria al fine della possibilità di adeguata auto-tutela del singolo individuo. Ciò rientra nel potenziale umanitario del progetto.

Il progetto, tramite l’accreditamento presso la sede competente dell’ Accademia Leonardo (Salerno), risponde al bisogno di professionalizzazione degli aspiranti docenti di Lingua Italiana (come L2), offrendosi come occasione concreta per lo svolgimento e la certificazione del periodo di tirocinio formativo incluso nel percorso formale di conseguimento del DITALS (Didattica dell’ ITALiano a Stranieri).

 Consulta anche:

Docenti AggiuntiFotoracconto Corso di Italiano

 

 

Il suddetto progetto è stato presentato nel contesto del bando denominato "Giovani Attivi" (liberamente consultabile nella sezione "Allegati" di questa pagina) , indetto con avviso contenuto nel  decreto dirigenziale n. 283 del 28/07/2011 e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania (B.U.R.C.)  n. 49 del 1° agosto 2011.

Con il  Decreto N.58 del 21/02/2012, l' apposita commissione di valutazione ha inserito il "Primo Corso di Lingua e Cultura italiana per stranieri dell'Ambito NA 12" tra quelli ammessi a finanziamento (visualizza la graduatoria completa).

Ai fini della realizzazione dell'azione di inclusione sociale, e coerentemente con quanto disposto dal già citato bando, il gruppo informale si  è costituito con regolare atto notarile nell' Associazione di Promozione Sociale "Nova Koinè " e si è impegnato a gestire le operazioni seguendo le regole procedurali esposte nel Manuale delle Procedure di Gestione POR  Campania2007-2013 e le due note tecniche integrative emanate nei mesi scorsi dalla Regione Campania e diramate attraverso l'Ambito Territoriale competente.

Per qualsiasi ulteriore informazione vi preghiamo di scriverci direttamente un messaggio o di contattarci attraverso la nostra pagina facebook accessibile da qui.

Graduatoria per titoli e colloquio Procedura Comparativa per la selezione di 4 figure professionali
da assegnare al Progetto SFERA “Supporti formativi ed educativi alle reti di accoglienza”

CONSULTA LA GRADUATORIA >